Politica

“VERSO IL NUOVO GOVERNO”

Sono ormai terminate le elezioni del 4 marzo che hanno avuto come protagonisti: PD,Lega Nord ,Forza Italia e M5s.

Terminato lo spoglio delle schede e la registrazione dei deputati e dei senatori in Parlamento, la prossima tappa sarà la prima seduta delle camere in programma per il 23 marzo. Ciò servirà ad eleggere i rispettivi presidenti ed uffici di presidenza con i seguenti sistemi di votazione:

Senato: se non viene superata la maggioranza assoluta dopo 3 votazioni verrà scelto il più votato.

Camera: servirà la maggioranza dei 2 terzi nei primi 3 scrutini e poi la maggioranza assoluta.

La seduta al Senato sarà presieduta dall’ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, mentre alla Camera si occuperà di presidiare l’incontro l’ex vicepresidente che, nella scorsa legislatura, ha preso più voti. Infine il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni darà le sue dimissioni continuando ad occuparsi degli affari correnti.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, una volta finite le elezioni dei Presidenti di Camera e Senato, aprirà la fase delle consultazioni in cui dovrà conferire al nuovo possibile presidente del consiglio o un incarico esplorativo, se la situazione sarà ancora confusionaria, o un incarico pieno per la formazione del nuovo governo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...